Brividi di dolcezza per tutte le stagioni.

Tipologie

Gelati da passeggio
Il termine “gelato da passeggio” è nato tanto tempo fa, probabilmente proprio con riferimento all’occasione che suggeriva il desiderio di ristorarsi con un alimento fresco e gustoso. Nella categoria rientrano le più classiche tipologie del gelato all’italiana: lo “stecco” (ad esempio il cremino), il “cono” o “cornetto”, la “coppetta”, il “ghiacciolo”.

Gelati da asporto
Il “gelato da asporto” identifica una modalità di confezionamento, in porzioni multiple, destinata al consumo domestico. In questa categoria rientrano i “multipack” (confezioni multiporzione di gelati, di un solo gusto o in assortimento di gusti, anche in formati più piccoli di quelli classici), le “vaschette e secchielli” (confezioni di gelato monogusto, per chi vuole crearsi a casa la propria “coppetta” personalizzata), le “torte” e i “tranci”, golose proposte destinate alle occasioni conviviali, e infine le cosiddette “specialità da tavola” (tra le quali alcune delle più famose specialità della nostra tradizione dolciaria, quali il tartufo, il tiramisù, la cassata ecc.).

Gelati sfusi
Con il termine “gelato sfuso” si intende il prodotto, generalmente fornito in vaschette dalle industrie produttrici al canale bar e ristorazione, per la vendita al pubblico sotto forma di coni, coppe e coppette.

Marchi
Progetti

Un sito, con esperti di settore, per conoscere le merendine italiane

Racconta i mille risvolti delle buone storie di prima colazione

Partnership
Altre collaborazioni
Disponibile l'APP 'La pasta' realizzata da AIDEPI

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie. Visita la pagina con la Cookie Policy.

Acconsento all'utilizzo dei cookies su questo sito

EU Cookie Directive Plugin Information